🌐
Italian

Distanziamento sociale: perché, quando e come

Pubblicato originariamente da Ariadne Labs il 13 marzo 2020 con il titolo "Social Distancing: This is not a snow day" | Aggiornato il 14 marzo 2020

Questo articolo è stato scritto da una persona statunitense e contiene informazioni e riferimenti agli Stati Uniti, ma gran parte del suo contenuto si adatta anche a qualsiasi paese e cultura del mondo

Di Asaf Bitton, MD, MPH

So che c'è una certa confusione su cosa fare dopo nel bel mezzo di questo periodo senza precedenti di pandemia, chiusure scolastiche e disordini sociali diffusi. Come medico di base e leader della sanità pubblica, molte persone mi hanno chiesto la mia opinione e le fornirò di seguito in base alle migliori informazioni disponibili oggi. Queste sono le mie opinioni personali e il mio prendere i passi necessari avanti.

Quello che posso chiaramente dire è che ciò che facciamo o non facciamo, durante la prossima settimana, avrà un impatto enorme sulla traiettoria locale e forse nazionale del coronavirus. Siamo solo circa 11 giorni indietro rispetto all'Italia ( dati statunitensi ) e generalmente sulla buona strada ripetere ciò che sfortunatamente sta accadendo lì e in gran parte del resto dell'Europa molto presto.

A questo punto, il contenimento attraverso la traccia dei contatti e l'aumento dei test è solo una parte della strategia necessaria. Dobbiamo passare alla mitigazione della pandemia attraverso un distanziamento sociale diffuso, scomodo e completo. Ciò significa non solo chiudere le scuole, lavorare (per quanto possibile), riunioni di gruppo ed eventi pubblici, ma anche fare delle scelte quotidiane per stare il più lontano possibile l'uno dall'altro per appiattire la curva di seguito.

Fonte: https://www.vox.com/science-and-health/2020/3/6/21161234/coronavirus-covid-19-science-outbreak-ends-endemic-vaccine

Fonte: vox.com

Il nostro sistema sanitario non sarà in grado di far fronte al numero previsto di persone che avranno bisogno di cure acute se non dovessimo raccogliere la forza d'animo e la volontà di allontanarci socialmente a partire da ora. In una giornata normale, abbiamo circa 45.000 posti letto in terapia intensiva a livello nazionale, che possono essere aumentati in una crisi a circa 95.000 ( dati USA ). Anche proiezioni moderate suggeriscono che se le attuali tendenze infettive continuano, la nostra capacità (locale e nazionale) potrebbe essere sopraffatta già a metà aprile inoltrato. Pertanto, le uniche strategie che possono farci uscire da questa traiettoria relativa sono quelle che ci consentono di lavorare insieme come comunità per mantenere la salute pubblica rimanendo separati.

La saggezza e la necessità di questa forma più aggressiva, precoce ed estrema di distanziamento sociale può essere trovata qui . Ti esorto a prenderti un minuto per esaminare i grafici interattivi: porteranno a casa il punto su ciò che dobbiamo fare ora per evitare una crisi peggiore in seguito. Le lezioni e le esperienze storiche dei paesi di tutto il mondo ci hanno dimostrato che intraprendere queste azioni in anticipo può avere un impatto drammatico sull'entità dell'epidemia. Cosa significa questa forma avanzata di distanziamento sociale su base giornaliera, quando le scuole vengono cancellate?

Ecco alcuni passaggi che puoi iniziare ora a proteggere la tua famiglia e fare la tua parte per evitare un peggioramento della crisi:

1. Dobbiamo spingere i nostri leader locali, statali e nazionali a chiudere TUTTE le scuole e gli spazi pubblici e cancellare tutti gli eventi e le riunioni pubbliche ora .

Una risposta locale, città per città, non avrà l'effetto necessario adeguato. Abbiamo bisogno di un approccio nazionale e nazionale in questi tempi difficili. Contatta il tuo rappresentante e il tuo governatore per sollecitarli ad attuare chiusure statali. Ad oggi, sei stati lo hanno già fatto. Il tuo stato dovrebbe essere uno di questi. Sollecita inoltre i leader ad aumentare i fondi per la preparazione alle emergenze e rendere l'ampliamento della capacità di test del coronavirus una priorità immediata e assoluta. Abbiamo anche bisogno che i legislatori promuovano un congedo per malattia meglio retribuito e indennità di disoccupazione per aiutare le persone a fare la chiamata giusta per rimanere a casa proprio ora.

2. Nessun compagno di giochi, feste, pigiama party o famiglie / amici che visitano le case e gli appartamenti degli altri.

Sembra estremo perché lo è. Stiamo cercando di creare una distanza tra le unità familiari e tra gli individui. Può essere particolarmente scomodo per le famiglie con bambini piccoli, i bambini con capacità o sfide diverse e per i bambini che adorano semplicemente giocare con i loro amici. Ma anche se scegli un solo amico a cui rinunciare, stai creando nuovi collegamenti e possibilità per il tipo di trasmissione che tutte le nostre chiusure di scuola / lavoro / eventi pubblici stanno cercando di prevenire. I sintomi del coronavirus impiegano dai quattro ai cinque giorni per manifestarsi. Qualcuno che si presenta bene può trasmettere il virus. La condivisione del cibo è particolarmente rischiosa - sicuramente non consiglio alle persone di farlo al di fuori della propria famiglia.

Abbiamo già adottato misure sociali estreme per affrontare questa grave malattia: non cooptiamo attivamente i nostri sforzi avendo alti livelli di interazione sociale nelle case delle persone anziché nelle scuole o nei luoghi di lavoro. Ancora una volta - la saggezza del distanziamento sociale precoce e aggressivo è che può appiattire la curva sopra, dare al nostro sistema sanitario la possibilità di non essere sopraffatto e, eventualmente, ridurre la lunghezza e la necessità di periodi più lunghi di distanziamento sociale estremo in seguito (vedere cosa ha trapelato in Italia e Wuhan). Dobbiamo fare tutti la nostra parte durante questi periodi, anche se questo significa un po 'di disagio per un po'.

3. Abbi cura di te e della tua famiglia, ma mantieni la distanza sociale.

Esercitati, fai passeggiate / corse all'esterno e rimani connesso tramite telefono, video e altri social media. Ma quando esci, fai del tuo meglio per mantenere almeno sei piedi tra te e i membri non familiari. Se hai bambini, cerca di non usare strutture pubbliche come strutture per parchi giochi, poiché il coronavirus può vivere su plastica e metallo per un massimo di nove giorni e queste strutture non vengono pulite regolarmente.

Andare fuori sarà importante durante questi strani periodi e il tempo sta migliorando. Esci ogni giorno se puoi, ma stai fisicamente lontano dalle persone fuori dalla tua famiglia o dai tuoi coinquilini. Se hai bambini, prova a giocare una partita di calcio in famiglia invece di far giocare i tuoi figli con altri bambini, poiché gli sport spesso significano un contatto fisico diretto con gli altri. E sebbene potremmo desiderare di visitare di persona gli anziani della nostra comunità, non visiterei case di cura o altre aree in cui risiede un gran numero di anziani, poiché sono a maggior rischio di complicanze e mortalità per coronavirus.

Il distanziamento sociale può richiedere un tributo (dopotutto, la maggior parte di noi è una creatura sociale). Il CDC offre suggerimenti e risorse per ridurre questo onere, e altre risorse offrono strategie per far fronte allo stress aggiunto durante questo periodo.

Dobbiamo trovare modi alternativi per ridurre l'isolamento sociale all'interno delle nostre comunità attraverso mezzi virtuali anziché visite di persona.

4. Ridurre la frequenza di andare a negozi, ristoranti e caffetterie per il momento.

Ovviamente saranno necessarie gite al negozio di alimentari, ma cerca di limitarle e andare a volte quando sono meno occupate. Prendi in considerazione la possibilità di chiedere ai negozi di fare la fila alle persone alla porta per limitare il numero di persone all'interno di un negozio in qualsiasi momento. Ricordati di lavarti accuratamente le mani prima e dopo il viaggio. E lascia le maschere e i guanti medici per i professionisti medici: abbiamo bisogno che si prendano cura di chi è malato. Mantieni la distanza dagli altri mentre fai shopping - e ricorda che l'accumulo di scorte ha un impatto negativo sugli altri, quindi acquista ciò di cui hai bisogno e lascialo per tutti gli altri. I pasti da asporto e il cibo sono più rischiosi rispetto alla preparazione del cibo a casa, visti i legami tra le persone che preparano il cibo, trasportano il cibo e te. È difficile sapere quanto sia tale rischio, ma è certamente più alto che farlo a casa. Ma puoi e dovresti continuare a supportare le tue piccole imprese locali (in particolare ristoranti e altri rivenditori) durante questo momento difficile acquistando buoni regalo online che puoi utilizzare in seguito.

5. Se sei malato, isolati, resta a casa e contatta un medico.

Se sei malato, dovresti cercare di isolarti dal resto della tua famiglia nella tua residenza il meglio che puoi. Se hai domande sul fatto di essere idoneo o se dovresti sottoporti a un test coronavirus, puoi chiamare il tuo team di assistenza primaria e / o prendere in considerazione la possibilità di chiamare il Dipartimento della sanità pubblica del Massachusetts al numero 617.983.6800 (o il dipartimento della salute del tuo stato se sei fuori dal Massachusetts ). Non limitarti a entrare in una clinica ambulatoriale - chiama prima in modo che possano darti il miglior consiglio - che potrebbe essere quello di andare in un centro di test drive-through o una visita virtuale su video o telefono. Certo, se si tratta di una chiamata di emergenza 911.

Mi rendo conto che ci sono molte cose integrate in questi suggerimenti e che rappresentano un vero onere per molti individui, famiglie, aziende e comunità. Il distanziamento sociale è difficile e può avere un impatto negativo su molte persone, specialmente quelle che affrontano le vulnerabilità nella nostra società. Riconosco che esiste una disuguaglianza strutturale e sociale all'interno e attorno alle raccomandazioni sul distanziamento sociale. Possiamo e dobbiamo prendere provvedimenti per rafforzare la risposta della nostra comunità alle persone che affrontano l'insicurezza alimentare, la violenza domestica e le sfide abitative, insieme a molti altri svantaggi sociali.

Mi rendo anche conto che non tutti possono fare tutto. Ma dobbiamo fare del nostro meglio come comunità, a partire da oggi. Il miglioramento del distanziamento sociale, anche di un giorno, può fare una grande differenza .

Abbiamo un'opportunità preventiva per salvare vite umane attraverso le azioni che intraprendiamo in questo momento che non avremo tra poche settimane. È un imperativo per la salute pubblica. È anche nostra responsabilità come comunità agire mentre abbiamo ancora una scelta e mentre le nostre azioni possono avere il massimo impatto.

Non possiamo aspettare.

Asaf Bitton, MD, MPH, è il direttore esecutivo di Ariadne Labs a Boston, MA.

Scarica un PDF stampabile di questo articolo


Vuoi aggiornare una traduzione? Leggi e contribuisci al codice sorgente . Illustrazione da opendoodles

Perché questo sito Web? Inizialmente volevo condividere l'articolo originale con i miei vicini in Francia. Ma sapendo che non leggevano l'inglese e che volevo contribuire allo sforzo di allontanamento sociale, ho realizzato questo sito web.

Questo sito Web utilizza Google Translate per rendere i contenuti disponibili in oltre 109 lingue.

Sito simile: https://staythefuckhome.com/ .